Salernitana, si pensa ad un portiere. Sondati Amelia e Polito

Dopo il passaggio del turno in Tim Cup, si avvicina l'inizio del campionato di B. Probabili novità tra i pali. Per il capitolo attaccante ancora incertezza. Amichevole all'Arechi col Bari il 29 agosto

Foto di Massimo Pica (repertorio)

Thomas Strakosha, gigante ventenne di nazionalità albanese, è divenuto titolare tra i pali della Salernitana dopo l'addio di Gori. Centonovantadue centimetri di altezza per il giovanotto cresciuto nelle settore giovanile della Lazio ed alla sua primissima esperienza da titolare in carriera tra i professionisti. Nelle prime due apparizioni in gara ufficiale, ambedue in Tim Cup, prima all'Arechi contro Pisa e poi al Bentegodi contro il Chievo, non ha subito gol ed è stato autore di due prestazioni pienamente sufficienti, anche se poco impegnato nell'arco delle due partite. Su di lui, però, i più si sono chiesti se la sua giovane età e l'assenza di esperienza possano reggere in un campionato lungo e difficile come quello di Serie B e se, dunque, non sia meglio ingaggiare un estremo difensore di provata esperienza che gli possa fare da "chioccia".

In organico c'è Luca Liverani, ventiseienne, prelevato lo scorso mese dal Barletta, ma i sodalizio granata sarebbe vicino all'acquisto di Marco Amelia, classe 1982, portiere con innumerevoli presenze tra Serie A e B con le maglie di Livorno, Palermo, Genoa e Milan, seppur pressocchè inattivo in quest'ultimo anno. All'attenzione della dirigenza, sempre per il ruolo tra i pali, anche Ciro Polito, trentaseienne "girovago" del pallone, cresciuto nel vivaio della Salernitana e già in granata nel biennio 2009-2011.

Per la mediana è sempre calda la pista che conduce speditamente a Francesco Lodi, trentunenne, del Catania. Sul fronte attaccante nessuna novità, Riccardo Maniero, anno 1982, un giorno sì e l'altro pure è dato in alcuni momenti vicino al Bari ed in altri alla Salernitana.  Intanto sono state emesse dal Giudice sportivo le sentenze relative al filone "Dirty Soccer" del calcio-scommesse: retrocessione in Lega Pro per il Catania e dodici punti di penalità da scontare in tale campionato; retrocessione in serie D per il Teramo, neo-promosso come la Salernitana in Serie B. Sabato 22 verranno diramati i calendari del campionato cadetto che prenderà il via il 5 settembre, mentre il sabato successivo, il 29, la Salernitana sarà impegnata in serata all'Arechi in un'amichevole col Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento