Salernitana, De Patre si dimette da allenatore in seconda

Aveva già presentato certificato durante il ritiro di Paestum, non si era presentato al primo allenamento della squadra al Mary Rosy

Dopo il certificato medico, sono arrivate anche le dimissioni. De Patre non è più l'allenatore in seconda della Salernitana, non è più stretto collaboratore di Gian Piero Ventura. Non lo era più, in realtà, già da una settimana: aveva presentato certificato durante il ritiro di Paestum, non si era presentato al primo allenamento della squadra al Mary Rosy, in conferenza anche Fabiani aveva fatto alcune precisazioni. Al suo posto c'era Lombardo già in occasione della sfida casalinga al Crotone. 

 

La nota del club

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’U.S. Salernitana 1919 comunica che il Sig. Tiziano De Patre ha rassegnato le dimissioni per motivi personali dall’incarico di allenatore in seconda della prima squadra. Nel ringraziarlo per il lavoro svolto la Società augura al tecnico le migliori fortune professionali.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19 a Cava, lo sfogo di Carla De Pisapia: "Mio padre è morto e devono ancora farmi il tampone"

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

  • Covid-19: in Campania 2.677 contagi, 8 nuovi positivi a Salerno città

Torna su
SalernoToday è in caricamento