Salernitana: altro giro, altra corsa. Arriva lo Spezia

Comincia il tour de force fatto di quattro partite in tredici giorni. Mister Torrente tiene tutti sulla corda. Probabili novità in formazione

Foto di Massimo Pica (archivio)

I Granata sono pronti a gettarsi nel vortice di impegni. Si comincia dalla gara dell'Arechi di domani contro lo Spezia - calcio di inizio ore 15 - per poi proseguire a Pescara, in casa con la Ternana e con la trasferta di Crotone. Quattro gare in tredici giorni, nelle quali mister Torrente è chiamato a ponderare per il meglio le sue scelte al fine di inanellare una serie positiva di risultati. Nella contesa allo Spezia di mister Bejelica, il trainer di Cetara è intrigato dall'inserire il neo-tesserato Terracciano tra i pali al posto di Strakosha. Sulla corsia sinistra di difesa Rossi appare intaccare il posto da titolare di Franco, mentre al centro Schiavi, alquanto acciaccato, potrebbe fare posto a Trevisa. In mediana, stante la squalifica di Moro, le scelte sono in pratica già fatte: Bovo-Pestrin-Sciaudone. In attacco fiducia a Coda di fianco a Donnarumma. Gabionetta potrebbe sedersi in panca e lasciare via libera dal 1' a Troianiello. I dubbi di formazione verranno diradati nella mattinata di domani. Arbitra il match Saia della sezione di Palermo.

Probabile formazione SALERNITANA (4-3-3): Strakosha (Terracciano); Colombo, Lanzaro, Trevisan (Schiavi), Franco (Rossi); Bovo, Pestrin, Sciaudone; Troianiello (Gabionetta), Coda, Donnarumma. All.: Torrente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento