Salerno Calcio-Marino 0-1 | Suicidio blaugrana, laziali ora secondi a -1

Sul campo neutro di Sora, i ragazzi di Perrone perdono malamente contro la squadra di De Angelis, che ora si riporta sotto, distante solamente una lunghezza da Giubilato e compagni

Perrone

Prima sconfitta in campionato per il Salerno Calcio, che sul neutro di Sora va ko contro il Città di Marino, la seconda in classifica che ora si ritrova ad una sola lunghezza dai blaugrana. Gli uomini di Perrone, complici le numerose assenze e l'atmosfera paradossale derivante dalle porte chiuse, hanno offerto una delle peggiori prestazioni stagionali, non riuscendo quasi mai a reagire al gol che poi ha deciso la partita, realizzato dal laziale Angelilli dopo soli 4 minuti di gioco. Intanto il tecnico salernitano cerca di mantenere la calma: "Siamo ancora primi, non facciamo drammi".

IL MATCH - Pronti via ed il Città di Marino è già in vantaggio: un cross dalla destra pesca in area Angelilli che con un impressionante stacco di testa, indirizza nell'angolino basso alla destra di Sestito, mentre Calori lo guarda saltare. La reazione del Salerno è sterile ed anzi è il Marino a sfiorare in più occasioni il raddoppio. Polani lotta, ma conclude poco e Caputo e Mounard sono in giornata no, mentre Biancolino, a sorpresa, resta in panchina. La ripresa non cambia le cose, la manovra degli uomini di Perrone migliora, ma l'unica occasione degna di nota arriva su punizione di Mounard. Biancolino entra in campo ad un quarto d'ora dalla fine, ma è troppo tardi. La prima sconfitta in campionato del Salerno è ormai realtà.

LA SVOLTA - Il gol di Angelilli, l'unico della gara, decide inequivocabilmente la partita, riaprendo anche il discorso primo posto, con il Marino ora ad una sola lunghezza di distanza dal Salerno.

Salerno Calcio - Città di Marino 0-1
 
Salerno Calcio: Sestito; Calori (76′ Biancolino), Puglisi, Giubilato, Montervino; Sbaccanti, Lanni; Piciollo (54′ Avagliano), Caputo, Mounard; Polani. All. C. Perrone.  A disposizione: Iannarilli, Maglione, Ramiccia, Proia, Guastavo.
 
Città di Marino: Manfredonia; Russo, Paolacci, Kalambay, Belfiore; De Cristofaro, Sireno, Congiu; Fanasca (94′ Scozzese), Angelilli (93′ Quadrini); Pippi (74′ Quadrini). All.: De Angelis.  A disposizione: De Brasi, Corsini, Modou, Simeoli.
 
Marcatori: 4′ Angelilli (M)
 
Arbitro: Antonio Di Martino di Teramo.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento