Selargius-Salerno Calcio 2-3 | Gustavo al 95' regala la vittoria

Un gol del giovane fantasista brasiliano, regala un'ormai insperata vittoria agli uomini di Perrone, sotto 2-1 fino a pochi minuti dal termine. Di Biancolino e Caputo le altre marcature salernitane

Gustavo

Una vittoria svolta, si spera definitiva, per il campionato del Salerno Calcio. Potrebbe essere questo l'impatto dei tre punti conquistati sul campo del Selargius, all'ultimo respiro, con un gol del giovane italo-brasiliano Gustavo al 50'. Con il successo su un campo ostico come quello sardo, gli uomini di Perrone mantengono la vetta della classifica, in attesa del risultato dell'inseguitrice Marino. Unica nota stonata l'espulsione di Biancolino nel finale, che costringerà il Pitone a saltare la prossima partita.

IL MATCH - Pronti via ed il Salerno Calcio si porta in vantaggio. Al 6', punizione di Caputo e Biancolino da posizione ravvicinata devia in rete, regalando l'1-0 agli ospiti. Il vantaggio blaugrana dura però pochissimo. E' il bomber di casa Caboni a trafiggere Sestito al 9', per l'1-1. Alla mezz'ora ancora Caboni protagonista: l'attaccante sardo affronta Giubilato in area, procurandosi un calcio di rigore inesistente, poi trasformato da Farci. Il Salerno Calcio, in svantaggio, soffre e non riesce a trovare il pari. Al 60' Perrone decide di inserire Gustavo, che vivacizzerà non poco la manovra salernitana. A poco più di un quarto d'ora dal termine, Caputo siglia il 2-2, ma ci pensa proprio Gustavo a completare il capolavoro, siglando di testa il gol vittoria del 3-2 al 95'. Espulso per proteste Biancolino al 92'.

LA SVOLTA - Il gol di Gustavo al 95', potrebbe essere la svolta della stagione del Salerno Calcio, soprattutto se Perrone riuscirà finalmente a trovare i giusti equilibri.

SELARGIUS-SALERNO CALCIO 2-3
 
SELARGIUS (4-4-2): Pisano; Piselli,  Piras, Boi, Porru; Mancosu (80′ Botarelli), Farci (72′ N. Lai), Rais, Garau (63′ A. Lai); Caboni, Sarritzu. All. Fadda. A disp. Mainas, Puddu, Corongiu, Nurchi.
 
SALERNO CALCIO (4-3-1-2): Sestito; Calori, Chiavaro, Giubilato, Puglisi; Lanni (59′ Gustavo), Sbaccanti, Giacinti; Caputo; Biancolino, Mounard. All. Perrone. A disp. Iannarilli,  Avagliano, Maglione, Proia, Barbarisi, Polani.
 
ARBITRO: Strippoli di Bari
 
MARCATORI: 6′ Biancolino (SA), 9′ Caboni (SE), 30′ Farci rig. (SE), 74′ Caputo (SA), 95′ Gustavo (SA)
 
ESPULSO: Biancolino (SA) al 92′ per proteste.

LA SALERNITANA E I SUOI MITI

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento