Torino-Nocerina 3-1 | Ko prevedibile per i rossoneri nel gelo piemontese

Troppo forte la squadra di Ventura per gli uomini di Auteri, già sotto per 2-0 dopo la mezz'ora. Del solito Castaldo il gol della bandiera

Stavolta Davide non riesce a battere Golia e così la Nocerina non può nulla sul campo del Torino. Troppo forte la corazzata guidata da Ventura al cospetto dei rossoneri di Auteri, che al momento sembrano sempre più lontani dalla salvezza. I granata hanno praticamente chiuso la gara in poco più di mezz'ora, con il 2-0 siglato dal napoletano Vives. A nulla serve, se non per le statistiche, l'1-3 firmato da Castaldo nella ripresa. Intanto Auteri, in sala stampa, ammette alcuni errori, ma dice: "Non siamo ancora finiti". Da segnalare una brutta reazione di Barusso, che si è tolto la maglia rientrando infuriato negli spogliatoi, dopo la sostituzione al 25' del primo tempo.

IL MATCH - La Nocerina, nonostante la disparità di forze in campo, ci prova nei primi minuti ad impensierire la retroguardia granata con un paio di tentativi di Castaldo, ma all'8' i padroni di casa passano con D'Ambrosio, che di testa batte Concetti sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Ancora Castaldo sfiora il gol poco dopo. Al 25' Auteri richiama Barusso per Parola. Il ghanese non la prende bene e getta via la maglia, al momento del cambio. Poco dopo la mezz'ora arriva il raddoppio del Torino, grazie ad un gol del campano Vives. In avvio di ripresa, prima Stevanovic al 47' e poi Castaldo al 54', fissano il risultato sul definitivo 3-1.

LA SVOLTA - Il 2-0 di Vives spegne le speranze della Nocerina e dà al Torino quella sicurezza che permette ai ragazzi di Ventura di gestire la gara in tutta tranquillità.

TORINO-NOCERINA 3-1

Torino (4-4-2): Benussi; D'Ambrosio, Glik, Ogbonna, Parisi (st 33' Darmian); Vives, Basha, Iori, Stevanovic (st 25' Surraco); Antenucci, Bianchi (st 43' Meggiorini). A disp.: Morello, Pratali, Sgrigna. All. Ventura

Nocerina (3-4-3): Concetti; Rea, Di Maio, Figliomeni; Laverone, Bruno, Barusso (pt 26' Parola), Bolzan; Pagano, Castaldo (st 26' Negro), Farias (st 5' Merino). A disp.: Russo, Pomante, De Franco, Catania. All. Auteri

Arbitro: Merchiori di Ferrara

Marcatori: pt 8' D'Ambrosio, 33' Vives, st 2' Stevanovic (T), 7' Castaldo (N).

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

  • Slitta, pista e renne al San Marzano Christmas Village: attrazioni per i bambini

Torna su
SalernoToday è in caricamento