Restyling allo stadio Arechi: tribuna granata e fondi per i tornelli

Sono stati sbloccati 450mila euro dal fondo Universiadi per l'installazione di tornelli doppi nei Distinti e in Tribuna. Saranno posizionati al termine delle Olimpiadi Universitarie di luglio, pronti per fine agosto, inizio settembre. La capienza ritornerà a 31.300 posti

Sono stati sbloccati 450mila euro dal fondo Universiadi per l'installazione di tornelli doppi nei Distinti e in Tribuna, allo stadio Arechi. Saranno posizionati al termine delle Olimpiadi Universitarie di luglio, pronti per fine agosto, inizio settembre. La capienza ritornerà a 31.300 posti, previa riunione della Commissione provinciale di vigilanza. In questo momento, la capienza dello stadio Arechi è di 26.500 posti. Fu abbassata a dicembre 2017, perchè il numero di tornelli non era proporzionale alla quantità di spettatori che l'impianto sportivo avrebbe potuto contenere.

Lavori in tribuna

Gli operi proseguono con la riparazione del cemento ammalorato, verniciano di granata le recinzioni esterne e soprattuto, come documentano le fotografie che pubblichiamo, installano sediolini granata nell'anello inferiore della tribuna. A fine campionato, toccherà alla curva Sud Siberiano: ippocampo come in un curva Nord.

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Deve rinnovare la carta d'identità: l'ufficio che dovrebbe essere aperto è chiuso, la denuncia di una lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Lutto a Salerno, morto il medico-pediatra Luca Budetta

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

  • Colto da malore appena arriva in azienda: morto 49enne ad Atena Lucana

  • Diagnosticato il linfoma di hodgkin all'arcivescovo emerito Moretti: "Mi sento in un mare di preghiere"

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

Torna su
SalernoToday è in caricamento