Venerdì, 19 Luglio 2024
Animali Sacco

Capriolo ferito dai cighiali: "Bambi" salvato dalla Forestale, a Sacco

Ribattezzato "Bambi" dai soccorritori, il capriolo era immobile a bordo strada, ferito alle gambe, quando i carabinieri della forestale di Valle dell’Angelo lo hanno tratto in salvo, coprendolo con un lenzuolo termico

E' stato salvato in località Corticato del Comune di Sacco, nel Cilento, un cucciolo di Capriolo che era stato preso di mira da alcuni cinghiali. Ribattezzato "Bambi" dai soccorritori, il capriolo era immobile a bordo strada, ferito alle gambe, quando i carabinieri della forestale di Valle dell’Angelo lo hanno tratto in salvo, coprendolo con un lenzuolo termico.

I soccorsi

Attivato, dunque, il servizio veterinario dell’Asl e con il “recupero fauna selvatica” dell’associazione Oasi Felix di Polla: l'animale è stato condotto presso il Criuv di Napoli, il Centro di Riferimento Regionale per l'Igiene Urbana Veterinaria per le cure del caso. Lieto fine, dunque, per Bambi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capriolo ferito dai cighiali: "Bambi" salvato dalla Forestale, a Sacco
SalernoToday è in caricamento