Lunedì, 20 Settembre 2021
Animali Castellabate

La natura dopo il Covid: ripartono i campi di birdwatching nel Salernitano

Dopo due anni bloccati dal Covid 19, la sezione LIPU (Lega Italiana protezione Uccelli) - OdV-Sezione di Salerno, riprende le attività in difesa del Parco Nazionale del Cilento Alburni per la loro salvaguardia e protezione. Appuntamento dal 23 al 25 agosto in Cilento

Dopo due anni bloccati dal Covid 19, la sezione LIPU (Lega Italiana protezione Uccelli) - OdV-Sezione di Salerno, riprende le attività in difesa del Parco Nazionale del Cilento Alburni per la loro salvaguardia e protezione. Appuhtamento dal 23 al 25 agosto in Cilento.

I dettagli

I parchi sono posti dove è possibile esporre i principi della biologia, come pure l'esperienza nazionale della storia; sono luoghi dove la storia può essere compresa nel suo concetto più ampio, non solo come una esperienza umana, ma come la somma delle interconnessioni di tutte le cose viventi delle forze che formano la terra. Sarà possibile seguire l'installazione di nidi artificiali di legno per uccelli (per il loro ripopolamento della fauna selvatica), installazione di tabelle antincendio boschivo Aib, avvistamento di Birdwathing a Castellabate, Montecorice, Agnone Cilento. Il campo è in collaborazione con l'Arma Carabinieri Forestali di Castellabate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La natura dopo il Covid: ripartono i campi di birdwatching nel Salernitano

SalernoToday è in caricamento