rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Animali Eboli

Individuato il primo nido di Caretta caretta sul litorale salernitano

La schiusa è attesa fra cinquanta giorni. Messa in sicurezza l'area in cui è stato individuato il nido

Individuate le tracce di un nido di tartaruga caretta caretta sul litorale di Eboli. A scovarlo i volontari di Naturart Carmine Limoncelli, Lucia Ricca e Angela Limoncelli del Comitato Quartiere Aversana Campolongo, nell'ambito del progetto Caretta in Vista, coordinato dal Turtle Point - Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli. 

La messa in sicurezza

Ad accertarsi dell'avvenuta nidifcazione Roberta Teti del Turtle Point SZN Anton Dohrn. Successivamente si è proceduto a mettere in sicurezza il nido, collocato nell'area di pertinenza del lido Made In Italy. La schiusa è attesa fra circa cinquanta giorni. "Ringraziamo tutto lo staff della struttura balneare per la collaborazione" afferma il presidente di NaturArt Salerno, Alfio Giannotti. Sempre questa mattina, nella stessa zona, è stata liberata una tartaruga marina caretta caretta (nelle foto in basso). L'iniziativa è stata supportata dall'amministrazione comunale e dall'assessorato all'ambiente, guidato da Nadia La Brocca.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Individuato il primo nido di Caretta caretta sul litorale salernitano

SalernoToday è in caricamento