rotate-mobile
Attualità Agropoli

Maltempo in Campania: nuova proroga dell'allerta meteo, temporali e rischio frane fino a lunedì

Sono possibilifrane, colate rapide di fango, instabilità di versante anche profonde oltre ad allagamenti, esondazioni, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua. Intanto, numerosi i disagi in Cilento

Prorogata l'allerta meteo in Campania: è già in vigore fino alle 6 di domani mattina, domenica 20 novembre, l'allerta diramata ieri dalla Protezione Civile della Regione di livello Arancione su tutta la Campania ad esclusione delle zone 4 (Alta Irpinia e Sannio) e 7 (Tanagro) dove il livello di allerta è invece giallo. A partire dalle 6 di domani mattina e fino alle 6 di lunedì 21 novembre si passa ad una allerta di livello Giallo sull’intero territorio regionale. La stessa Protezione Civile ha infatti prorogato l’allerta meteo di ulteriori 24 ore. Sono possibilifrane, colate rapide di fango, instabilità di versante anche profonde oltre ad allagamenti, esondazioni, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua.

La nota della Protezione Civile

Si invitano le autorità competenti a valutare il rischio sul territorio di propria competenza adottando le dovute misure di messa in sicurezza del territorio e di tutela dei cittadini. Per la giornata di domani si raccomanda di avere attenzione ai fenomeni di dissesto idrogeologico che potrebbero manifestarsi anche in assenza di precipitazioni per effetto della saturazione dei suoli.

I disagi

Intanto, si sono verificati nuovi allagfamenti in Cilento, in particolare ad Agropoli e i centri limitrofi, specie all’incrocio tra via Moio e via Pio X dove è esondato il fiume, tra disagi per pedoni e automobilisti.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo in Campania: nuova proroga dell'allerta meteo, temporali e rischio frane fino a lunedì

SalernoToday è in caricamento