rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Attualità Bellizzi

Istituzione della Giornata regionale del Figlio, approvata la proposta di legge

Volpe: “Ringrazio il presidente della commissione Bruna Fiola e tutti i consiglieri che hanno voluto condividere con me questa legge. Stimoliamo un dibattito per il futuro dei giovani Campani”

La VI Commissione consiliare permanente ha approvato oggi la proposta di legge per l’Istituzione della Giornata Regionale del Figlio, che vede come primo firmatario e promotore il consigliere regionale Andrea Volpe, la cui indicazione in calendario è prevista per il 15 maggio.

Il commento

“Questa legge vuole celebrare il figlio - ha sottolineato il consigliere Andrea Volpe, Questore alle Finanze del Consiglio regionale - ed anche stimolare un dibattito sul grave problema della denatalità e per il futuro dei giovani della Campania puntando sull'istruzione e sul lavoro”. La proposta di legge prevede, inoltre, la concessione di borse di studio e viaggi di istruzione a beneficio per i figli che crescono in condizioni svantaggiate. La legge nasce nella precedente consiliatura. Fu l’allora consigliere regionale, attuale segretario nazionale del Psi, Enzo Maraio a lanciare l’idea di istituire nella nostra regione la giornata del “figlio”. Il consigliere Volpe ha fatto sua questa proposta riformulandola e spronando l’amministrazione regionale a investire fondi da destinare alle attività didattiche di ragazzi svantaggiati.  A cofirmare la legge i consiglieri Massimiliano Manfredi, Loredana Raia, Tommaso Pellegrino, Luigi Abbate, Giovanni Porcelli, Vincenzo Alaia, Annarita Patriarca, Francesco Picarone. “Ringrazio il presidente della Commissione Bruna Fiola e tutti i consiglieri che hanno voluto condividere questa legge con me”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituzione della Giornata regionale del Figlio, approvata la proposta di legge

SalernoToday è in caricamento