Attualità

Campania verso la zona bianca: cosa cambierà dal 21 giugno

Sarà nuovamente possibile incontrarsi nelle case private, senza il limite delle sei persone, seppur con distanze e dispositivi di protezione consigliati

Conto alla rovescia per il 21 giugno, data in cui anche la Campania entrerà in zona bianca. Da lunedì, dunque, arrivederci al coprifuoco e limitazioni ridotte al minimo. Mascherina e distanziamento restano obbligatori anche all’aperto, ma sarà possibile spostarsi liberamente ed anche partecipare a feste con il green pass obbligatorio. Sarà inoltre nuovamente possibile incontrarsi nelle case private, senza il limite delle sei persone, seppur con distanze e dispositivi di protezione consigliati.

Cosa cambia

Ritornano pure i banchetti senza un numero massimo di invitati, con buffet serviti dal personale e self service in porzioni monodose. Sarà possibile ballare all’aria aperta e rispettando le distanze e, infine, in auto, se non si è conviventi, oltre al guidatore potranno esserci due passeggeri sui sedili posteriori, ovviamente con indosso la mascherina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campania verso la zona bianca: cosa cambierà dal 21 giugno

SalernoToday è in caricamento