rotate-mobile
Attualità

Caro carburanti: la benzina verde supera di nuovo i 2€ al litro

La motivazione principale è legata al recente taglio della produzione di petrolio deciso dall'Opec+, che ha fatto schizzare il prezzo del greggio ad oltre 80 euro al barile

In arrivo una stangata per gli automobilisti italiani. Secondo Tgcom24, infatti, le ultime rilevazioni del Governo, su circa 18mila impianti di carburanti, hanno fotografato una brutta sorpresa per gli italiani: la benzina verde al servito è tornata a sfondare il prezzo dei 2 euro al litro con alcuni picchi, rintracciati da Codacons, di quasi 2,5 euro.

Le motivazioni

La motivazione principale è legata al recente taglio della produzione di petrolio deciso dall'Opec+, che ha fatto schizzare il prezzo del greggio ad oltre 80 euro al barile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caro carburanti: la benzina verde supera di nuovo i 2€ al litro

SalernoToday è in caricamento