Centri per l'impiego riaperti in Campania: si accede solo su prenotazione

Sono 22 le strutture già operative tramite appuntamento da fissare sull’apposita agenda all’interno del portale Lavoro.Regione.Campania.it che permette di indicare, oltre al Centro territorialmente più vicino, anche la tipologia di servizio richiesto

Sono stati riaperti oggi, mercoledì 1° luglio, i Centri per l’impiego in Campania, con accesso obbligatorio mediante prenotazione online. Sono 22 le strutture già operative tramite appuntamento da fissare sull’apposita agenda all’interno del portale Lavoro.Regione.Campania.it che permette di indicare, oltre al Centro territorialmente più vicino, anche la tipologia di servizio richiesto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dettagli

Tutti forniscono comunque assistenza on-line. I Centri per l’impiego aperti al pubblico, che oggi rappresentano la metà del totale e sono ubicati nelle cinque province, sono stati adeguati per ricevere gli utenti in sicurezza e secondo le regole del distanziamento negli spazi al chiuso; entro fine luglio riapriranno gradualmente tutti gli uffici presenti sul territorio regionale. Un primo significativo passo verso la normalità e la riorganizzazione funzionale prevista dalla Regione Campania. Il sistema di prenotazione indicherà le disponibilità orarie e fisserà l’appuntamento inviando una mail di conferma. Prevista anche un’area riservata dove poter stampare il promemoria e annullare la prenotazione effettuata. "In Regione Campania i servizi pubblici per il lavoro hanno cambiato pelle -  spiega l'assessore regionale al Lavoro e alle Risorse Umane, Sonia Palmeri -. Sotto una nuova governance regionale miglioriamo costantemente servizi e processi, accompagnando lo sviluppo del mercato del lavoro che sia sempre più equo, efficiente e inclusivo". In provincia di Salerno, aperti a Battipaglia, in via Montccharmont, ad Agropoli in viale Lazio, a Nocera Inferiore in via Cucci, a Vallo della Luciania in via Passero. Nel comune capooluogo, apertura in via Sichelgaita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento