Montecorvino Rovella, conferito l’encomio solenne a Domenico Benvenuto

Il ventiquattrenne ricercatore insieme al team del campus biomedico di Roma ha ricostruito la struttura del Coronavirus

Benvenuto con l'Amministrazione comunale

È stato conferito ieri l'encomio solenne a Domenico Benvenuto, ventiquattrenne ricercatore di Montecorvino Rovella che, insieme al team del campus biomedico di Roma, ha ricostruito la struttura del coronavirus. 

I partecipanti

Il sindaco Martino D'Onofrio, a nome dell'amministrazione e della comunità tutta, ha donato una pergamena al giovane concittadino per l'impegno profuso nel suo campo di ricerca nell'individuazione delle mutazioni specifiche del coronavirus.A partecipare all'evento, tenutosi presso l'ex conservatorio di Santa Sofia di Montecorvino Rovella, anche i deputati Federico Conte ed Anna Bilotti ed i consiglieri regionali Tommaso Amabile ed Enzo Maraio, che hanno voluto congratularsi di persona con Domenico Benvenuto per il risultato raggiunto. 

Il commento del sindaco:

«È stato un grande onore per me conferire un encomio ad un giovane figlio della nostra terra che, grazie sue capacità, ha portato il nome di Montecorvino Rovella fuori dai confini nazionali. Il dovere delle istituzioni e dei suoi rappresentanti è quello di fare in modo che questi ragazzi di grande valore non siano costretti a scappare dal sud per affermarsi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento