Coronavirus, Montecorvino Rovella incontra il ricercatore che ne ha scoperto la struttura

Al termine dell'iniziativa, il sindaco consegnerà un encomio ufficiale da parte della comunità di Montecorvino Rovella al giovane ricercatore

Si terrà l'8 febbraio alle ore 18, presso l'Ex Conservatorio di Santa Sofia, a Montecorvino Rovella, un incontro con Domenico Benvenuto, giovane ricercatore originario del posto, che ha ricostruito la struttura del Coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'iniziativa

Al termine dell'iniziativa, il sindaco consegnerà un encomio ufficiale da parte della comunità di Montecorvino Rovella al giovane ricercatore, per l'impegno profuso nel suo ambito di ricerca. Prevista una folta partecipazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento