menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il sindaco Cuomo smentisce: "I due cinesi contagiati mai stati a Sorrento"

Il sindaco di Sorrento: "Messi in atto i controlli di rito, ed avviati tutti i contatti istituzionali con le autorità sanitarie e di polizia, ci è giunta rassicurazione sull'assoluta infondatezza della circostanza"

"Da diverse ore circola sulla stampa e in rete, la notizia che i due cittadini di nazionalità cinese, ricoverati allo Spallanzani di Roma, avrebbero fatto tappa nei giorni scorsi a Sorrento.

Messi in atto i controlli di rito, ed avviati tutti i contatti istituzionali con le autorità sanitarie e di polizia, ci è giunta rassicurazione sull'assoluta infondatezza della circostanza".

Lo ha detto il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo che, dunque, "smentisce categoricamente" in un comunicato l'ipotesi che i due turisti cinesi - marito e moglie, provenienti dalla provincia di Wuhan sui quali i medici, primo caso in Italia, hanno rilevato il coronavirus - sia mai transitata nella cittadina costiera. Un sospiro di sollievo per tanti cittadini campani timorosi del contagio.

L'appello di De Luca


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento