rotate-mobile
Attualità

Covid-19, De Luca: "Vi siete divertiti sul lungomare? Ora rischiamo la zona rossa"

Il governatore della Campania punta il dito soprattutto contro la mancanza di controlli a Napoli e nelle altre città

"Vi siete divertiti a mangiare sul lungomare? Adesso stiamo in zona arancione e se non facciamo attenzione finiamo in zona rossa. Purtroppo è matematico, ve l'avevo detto". Con queste parole il governatore Vincenzo De Luca commenta l'attuale situazione Covid in Campania. 

La polemica contro Arcuri 

Le critiche

A margine della presentazione dei nuovi treni Eav per la Cumana, l’ex sindaco di Salerno punta il dito soprattutto contro la mancanza di controlli a Napoli e nelle altre città: "Ho visto solo domenica le transenne al Lungomare Caracciolo e ormai non servivano più a niente. Quando c’è un'ordinanza le forze dell'ordine e le polizie municipali hanno la responsabilità di garantire il rispetto, ma se la sera dopo le sei ognuno fa quello che vuole, e nelle piazze e nelle strade la metà delle persone non ha la mascherina, siamo perduti. Siamo un paese - conclude De Luca - che deve arrivare con la testa contro il muro prima di capire la gravità dei problemi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, De Luca: "Vi siete divertiti sul lungomare? Ora rischiamo la zona rossa"

SalernoToday è in caricamento