Lunedì, 20 Settembre 2021
Attualità

Covid-19, nuova ordinanza di De Luca: prorogate le misure vigenti

Il provvedimento, firmato oggi dal governatore della Campania, è in vigore dal 1 al 30 settembre

Il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, ha firmato un'ordinanza con la quale si prorogano e aggiornano le misure già stabilite e vigenti, relative alla precedente ordinanza e che erano in scadenza oggi. La proroga è valida dal 1° settembre 2021 e fino al 30 settembre 2021.

Le regole

Nello specifico, dalle ore 22 e fino alle ore 6 è fatto divieto di vendita con asporto di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, da parte di qualsiasi esercizio commerciale (ivi compresi bar, chioschi, pizzerie, ristoranti, pub, vinerie, supermercati) e con distributori automatici. Inoltre è "fatto divieto di consumo di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico, ivi compresi gli spazi antistanti gli esercizi commerciali, le piazze, le ville e i parchi comunali. Ai bar, "baretti", vinerie, gelaterie, pasticcerie, chioschi ed esercizi di somministrazione ambulante nonché agli altri esercizi di ristorazione la vendita di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, è consentita esclusivamente al banco o ai tavoli. Resta, inoltre, l'obbligo delle mascherine all'esterno "in ogni situazione in cui non possa essere garantito il distanziamento interpersonale o quando si configurino assembramenti o affollamenti. L'utilizzo dei detti dispositivi resta pertanto obbligatorio, sul territorio regionale, in ogni luogo non isolato - ad esempio nei centri urbani, nelle piazze, sui lungomari nelle ore e situazioni di affollamento - nonché nelle file, code, mercati o fiere ed altri eventi, anche all'aperto, nonché nei contesti di trasporto pubblico all'aperto quali traghetti, battelli, navi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, nuova ordinanza di De Luca: prorogate le misure vigenti

SalernoToday è in caricamento