Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità

Covid-19, Campania verso la "zona bianca": meno contagi e più vaccinazioni

In calo anche i posti occupati negli ospedali e nelle terapie intensive

La Campania verso la zona bianca grazie al calo di positivi e allo sprint della campagna di vaccinazione. La nostra regione può cominciare a vedere la luce dopo 14 mesi di restrizioni e di paure legate al numero effettivo di posti letto di terapia intensiva e al ridotto personale medico, come da sempre ripete il presidente De Luca. I nuovi casi giornalieri in media sono stati 618, ieri hanno raggiunto i 628 di questi 444 i sintomatici.

Meno restrizioni 

A segnare lo sprint è la campagna di vaccinazione che ieri alle 16 registrava complessivamente oltre 2milioni di cittadini vaccinati con la prima dose, 830mila con la seconda dose. Continuando di questo passo la Campania, che è in zona gialla da qualche settimana, potrebbe anche vedere presto il bianco. Questo significherebbe abbandonare gran parte delle restrizioni attualmente in vigore mantenendo ovviamente l’obbligo delle mascherine e del distanziamento che ci accompagneranno ancora per un po’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, Campania verso la "zona bianca": meno contagi e più vaccinazioni

SalernoToday è in caricamento