rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Attualità Mercato San Severino

Covid e vaccini, De Luca: "Si alla quarta dose per i fragili, mamme attente alle poliomelite"

Il governatore della Campania ha espresso preoccupazione per l’aumento dei contagi, parlando di cinque regioni a rischio tra cui il Piemonte e la Puglia

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha confermato, oggi,  l’avvio in Campania di una nuova campagna di vaccinazione antinfluenzale. Durante l'inaugurazione della prima pietra della nuova sede del Banco Alimentare della Campania a Mercato San Severino, il governatore ha lanciato un appello alle mamme “perché siano vaccinati i bambini piccoli”. Poi ha aggiunto: “Voglio ricordarvi che a New York, quindi non in una realtà dell’Africa e dell’Asia, ma a New York hanno dichiarato lo stato di emergenza per il riemergere della poliomielite. Dalla prossima settimana dobbiamo cominciare anche la campagna di vaccinazione per la quarta dose, per persone fragili e per residenze sanitarie assistite”. 

Vaccino anti-Covid

De Luca ha espresso preoccupazione per l’aumento dei contagi, parlando di cinque regioni a rischio tra cui il Piemonte e la Puglia: “In attesa di questi famosi nuovi vaccini resistenti alle varianti, noi rischiamo di avere milioni di persone, soprattutto anziane, completamente scoperte. Davanti una situazione delicata che va governata, almeno per quanto riguarda la Campania, con grande fermezza e anticipando sempre, come abbiamo sempre fatto, le misure che poi il governo prende sempre con mezzo mese di ritardo”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid e vaccini, De Luca: "Si alla quarta dose per i fragili, mamme attente alle poliomelite"

SalernoToday è in caricamento