rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Attualità

Vaccino, Figliuolo premiato a Salerno: "L'Italia ha fatto squadra e ha vinto"

L'ex commissario straordinario per l'emergenza Covid-19 è stato oggi all'Ordine dei Medici per ritirare il premio

"Un riconoscimento a un lavoro ben fatto grazie a una squadra, alle Forze armate, che hanno dato il meglio durante questa campagna. Il premio va a tutta l'Italia, agli italiani perchè hanno aderito con grandissima sensibilità, capendo che c'era in gioco la vita umana”. Così l'ex commissario straordinario per l'emergenza Covid-19, il generale Francesco Paolo Figliuolo, premiato dall'Ordine dei medici di Salerno durante le Giornate della Scuola Medica Salernitana per l'impegno profuso durante l'emergenza pandemica e la campagna vaccinale. 

Un premio all'Italia

Il generale ha partecipato al convegno “La lezione di una vita: cosa abbiamo imparato dal Covid-19? Sfide e opportunità per il mondo post pandemia” ricordando le fasi più difficili dell’emergenza. “E' un lavoro fatto con un grandissimo impegno da chi è stato in prima linea, quindi parlo di medici, infermieri, operatori sociosanitari, coloro che hanno operato dietro le quinte, come tutti quelli che hanno fatto parte dell'organizzazione, degli aspetti amministrativi, degli aspetti dell'info-logistica. Quindi, il premio va a tutti. L'Italia ha fatto squadra e ha vinto". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino, Figliuolo premiato a Salerno: "L'Italia ha fatto squadra e ha vinto"

SalernoToday è in caricamento