Inps: liquidate oltre 3 milioni di indennità da 600 euro

L'Inps ha voluto anche fornire delle precisazioni in merito alle indennità di 600 euro a favore dei professionisti iscritti alle Casse previdenziali private

L'Inps ha lgià liquidato più di tre milioni di indennità da 600 euro del decreto Cura Italia. In particolare sono state liquidate 3.1 milioni di indennità, altre 250.000 hanno l'iban in via di correzione in corrispondenza con gli utenti, e 500.000 sono in istruttoria.

L'Inps precisa, poi, che è stata rilasciata in procedura la possibilità di consultare la domanda e a breve sarà implementata con la possibilità di variare i dati inseriti all’atto della domanda. Lo sforzo dei lavoratori dell'Istituto continua anche in questi giorni per sostenere il Paese in questa fase emergenziale.

La precisazione

L'Inps ha voluto anche fornire delle precisazioni in merito alle indennità di 600 euro a favore dei professionisti iscritti alle Casse previdenziali private.

Alcuni quotidiani e siti internet continuano ad attribuire l’erogazione dell’indennità di 600 euro a favore dei professionisti iscritti alle Casse previdenziali private all’Inps. Si ribadisce che l’Inps non ha nulla a che vedere con le competenze delle Casse private dei professionisti, alle quali il Governo ha assegnato dei fondi per la gestione delle indennità, che sono gestite in maniera completamente autonoma. Si tratta, in altri termini, di una indennità regolata da specifiche norme di legge e affidata alla competenza delle Casse private di previdenza e non all’Istituto.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento