rotate-mobile
Attualità

Abuso d'ufficio: De Luca plaude alla proposta del Governo di eliminarlo, poi parla di intercettazoni e Sanità

Circa la legge Severino, De Luca ricorda come valga "solo per gli amministratori pubblici. Non è possibile. Chi non propone di applicare la Severino anche ai parlamentari è un cialtrone"

"Credo sia importante e positiva l'iniziativa assunta dal Governo sul tema della Giustizia". E' quanto detto dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, durante la consueta diretta social del venerdì, in merito alla proposta del Governo di eliminare l'abuso in atto d'ufficio insieme ad altre misure sulla giustizia. Secondo il Governatore  "è un bene se si avvia un processo di riforma da portare a conclusione in maniera equilibrata e seria, senza logiche di vendetta, ma risolvendo e cancellando le anomalie che sono cresciute in questi anni. Mi è capitato di ascoltare ancora in queste ore - ha aggiunto  - esponenti del Partito democratico che sono, per la loro storia politica, degli esempi di trasformismo e di opportunismo. Mi è capitato di ascoltare anche ieri qualche esponente del Pd, che è uno dei principali responsabili del disastro elettorale del Pd che si è riciclato come sponsor della Schlein, parlare dei temi della giustizia con una supponenza davvero insopportabile".

Le osservazioni

"Io credo che ci siano due elementi che caratterizzano la serietà e la correttezza degli esponenti politici nazionali, il primo è l'atteggiamento che hanno nei confronti di quelli che subiscono iniziative giudiziarie sbagliate. - incalza il presidente - Nel caso dell'abuso di atto d'ufficio sono 10 anni che mi batto contro questa ipotesi di reato e contro la legge Severino. Sull'abuso in atto d'ufficio abbiamo sentito che ci sono stati 5mila procedimenti giudiziari aperti e 18 condanne. Il problema è parlare dei 5mila cittadini italiani, amministratori pubblici e governanti, che hanno visto la propria vita rovinata perché il livello di imbarbarimento del sistema giudiziario in Italia è tale che un avviso di garanzia ti rovina l'esistenza. Il rapporto malato che si è costruito fra alcune Procure e il mondo dell'informazione. Possibile non sentire una parola di solidarietà o di consapevolezza rispetto a 5mila cittadini italiani a cui è stata rovinata la vita?".  Insopportabile, per il Governatore, "l'ipocrisia di chi, come quell'esponente politico trasformista e opportunista di cui facevo cenno, parla della tutela dei diritti in relazione all'omotransfobia, cosa giusta, ma la totale indifferenza alla tutela dei diritti di chi si vede la vita rovinata da un avviso di garanzia per il sistema malato che si è creato in Italia. Cinquemila persone e neanche una parola di solidarietà". Circa la legge Severino, De Luca ricorda come valga "solo per gli amministratori pubblici. Non è possibile. Chi non propone di applicare la Severino anche ai parlamentari è un cialtrone".  

Intercettazioni

Il Governatore plaude anche alla proposta del Governo sulle intercettazioni: "Ci sono persone cui è stata rovinata la vita pubblicando a puntate su media telefonate prive di qualsiasi legame con i procedimenti giudiziari. Il valore della democrazia è la persona, la sua dignità e libertà: in questi anni i valori si sono capovolti, la libertà è diventata un optional e non un valore sacro da intaccare solo per motivi gravissimi". Nel pacchetto Nordio, De Luca ravvisa anche "elementi propagandistici e privi di sostanza: si parla di arresti decisi da un collegio invece che da un solo giudice, ma sapendo bene che non c'è personale. E l'abuso di pubblicazione delle registrazioni senza sanzioni in caso di reiterazione è una legge inutile. Aspetti che spero siano corretti nell'iter parlamentare", conclude.

Sanità

Il Governatore ha parlato anche di Sanità: "Piena solidarietà alla protesta di ieri dei sindacati medici sulla sanità pubblica. Sono mesi che denuncio il degrado della sanità pubblica e l'indifferenza dei Governi di ieri e di oggi. Dovremo combattere, è bene che il personale medico scenda in campo contro situazioni al limite della sostenibilità. Si fa fatica a fare i turni nei pronto soccorso e il ministero è del tutto indifferente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abuso d'ufficio: De Luca plaude alla proposta del Governo di eliminarlo, poi parla di intercettazoni e Sanità

SalernoToday è in caricamento