Albanella, anche "Ed è subito sera" al “Los Angeles Italia film”

La pellicola cinematografica, tratta dall’omonimo libro di Tonino Scala e diretta da Claudio Insegno, narra la vita romanzata di Dario Scherillo ucciso per errore dalla camorra il 6 dicembre del 2004 durante la seconda guerra di Scampia

Parteciperà anche il film "Ed è subito sera", girato sul territorio di Albanella, al festival “Los Angeles Italia film”. La pellicola cinematografica, tratta dall’omonimo libro di Tonino Scala e diretta da Claudio Insegno, narra la vita romanzata di Dario Scherillo ucciso per errore dalla camorra il 6 dicembre del 2004 durante la seconda guerra di Scampia. La vita di Dario si intreccia con quella di altri due giovani, il figlio di un magistrato, suo amico, e con quella di un delinquente chiamato ‘o muccuso. "Il racconto tagliente di una Napoli indifesa- afferma la produzione- in balia di spietati criminali. Il disprezzo nei confronti di chi vive onestamente, ma soprattutto il forte senso di precarietà esistenziale. Ed è proprio su questo che punta l’attenzione il lungometraggio: su come la delinquenza possa entrare e condizionare la vita di ognuno di noi. L’obiettivo principale è quello di sensibilizzare le coscienze e smuoverle contro l’indifferenza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il festival

La 14esima edizione del Los Angeles Italia Film Festival 2019, che si terrà dal 17 al 23 febbraio prossimo, sarà presieduta da Maria Grazia Cucinotta, Hayma Washington ed Igino Straffi. “Ed è subito sera”, il film sulla vita di Dario Scherillo è una pellicola di impegno civile che uscirà nelle sale italiane il 21 marzo, primo giorno di primavera, ma anche il giorno in cui si celebra la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. "Mai e poi mai avrei pensato che si potesse realizzare una cosa del genere- ha confessato Maria Sofia Gorrasi, assessore alla cultura- Ed è subito sera rientra nell'ambito di un progetto di promozione e valorizzazione del territorio albanellese. Mai avrei pensato potesse varcare i confini di Italia ed essere visto a Los Angeles. Un risultato per l'amministrazione comunale retta dal sindaco Renato Josca, che rappresenta un sogno realizzato. Albanella nel mondo, motivo di grande soddisfazione. I sogni sono realizzabili. Un'iniziativa a cui l'amministrazione comunale a preso parte sin da subito a costo zero, senza spendere un euro. Un film che ci aiuterà nella promozione turistica e valorizzazione del territorio. Con grande soddisfazione annuncio questo evento- conclude Gorrasi-una vittoria per tutti". "Ed è subito sera" è stato prodotto da una giovane casa di produzione indipendente La Pdr Produzioni di Napoli, nel cast Franco Nero, Gianluca Di Gennaro (che interpreta Dario Scherillo), il compianto Salvatore Cantalupo, Gaetano Amato, Paco De Rosa, Gianclaudio Caretta, Fabio Toscano, Stefania De Francesco, Simona Ceruti, Alfredo Nuzzo, Ciro Ceruti, Sandro Ruotolo nei panni di Sandro Ruotolo primo giornalista ad accorgersi che si trattava di vittima innocente di camorra.
  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Sorpresa nel Cilento, avvistato lo yacht "T.M Blue One” di Valentino

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento