Emergenza Covid-19: le federazioni artigiane scrivono a De Luca

Le federazioni regionali dell'artigianato e delle Pmi scrivono a De Luca per richiedere integrazioni al reddito per i titolari delle attività sospese dalle ordinanze regionali e nazionali

Le federazioni regionali dell'artigianato e delle Pmi scrivono a De Luca per richiedere integrazioni al reddito per i titolari delle attività sospese dalle ordinanze regionali e nazionali.

Ecco la lettera di Confartigianato, Cna, Casartigiani e Claai:

Pregiatissimo Presidente Onorevole Vincenzo De Luca,
Le scriventi Federazioni Regionali dell’Artigianato e delle MPMI – Confartigianato, CNA, Casartigiani, CLAAI - con nota dell’11 marzo rappresentavano alla S.V. la disastrosa situazione economica delle imprese artigiane e delle MPMI campane, soprattutto, a seguito delle ordinanze regionali e nazionali di sospensione delle attività, chiedendo un  provvedimento straordinario che prevedesse l’integrazione del reddito per i titolari delle attività.

Considerato che:

  • la quasi totalità delle attività interessate dalle ordinanze di sospensioni - piscine, palestre, centri benessere, barbieri, acconciatori, centri estetici, bar, pasticcerie ecc.- nella regione Campania, sono imprese artigiane o MPMI a conduzione familiare;
  • molte delle suddette attività sono costituite dal solo titolare con collaboratore familiare ed il reddito derivante dalle suddette attività è l’unico sostentamento famigliare;

 Considerato, altresì, che:

  • sono stati previsti interventi di sostegno al reddito per lavoratori dipendenti;

Le scriventi Federazioni Regionali dell’Artigianato e delle PMI rinnovano la richiesta di un provvedimento che prevede l’integrazione del reddito per i titolari delle attività  sospese da ordinanze regionali e o nazionali.

Il suddetto provvedimento potrebbe articolarsi nel seguente modo:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Finalità: Assicurare una integrazione reddituale alle attività sospese da ordinanze regionali e nazionali.
Beneficiari: titolari di impresa, la cui attività è risultata sospesa dalle ordinanze regionali e nazionali o che si trovava in una delle zone rosse individuate dalla Regione Campania.
Entità del Contributo: euro 50,00 (cinquanta/00) per ogni giorno di sospensione dell’attività d’impresa, a partire dalla data di sospensione e per un massimo di 20 giorni per ogni mese.
Modalità di richiesta di contributo: il contributo, potrà essere richiesto, entro 10 giorni dalla fine di ogni mese, direttamente dal titolare dell’impresa o in alternativa dall’associazione di  categoria a cui il titolare intenderà rivolgersi. La domanda sarà inoltrata al soggetto gestore ed il contributo sarà accreditato sul conto corrente intestato al titolare dell’impresa sospesa.
Soggetto gestore: Regione Campania anche attraverso società in House. Nel dichiararci a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione o chiarimenti ed in attesa diun cortese riscontro, porgiamo distinti saluti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento