rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Attualità

Messa in sicurezza delle infrastrutture e interventi contro il dissesto idrogeologico: arrivano i contributi per i Comuni

La deputata del MoVimento 5 Stelle Virginia Villani interviene in merito all'apposito Decreto del Ministero dell'Interno che garantisce uno stanziamento di 450 milioni di euro per i Comuni italiani per interventi riferiti a opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio

“Arrivano i contributi ai Comuni relativi al 2022 per la messa in sicurezza delle infrastrutture e per gli interventi contro il dissesto idrogeologico: grazie al lavoro di squadra del MoVimento 5 Stelle possiamo dirci soddisfatti di un altro risultato concreto a beneficio dei territori e delle comunità.

Ho segnalato l'opportunità ai Comuni dell'Agro Nocerino Sarnese e della Provincia di Salerno: mi auguro che possano presentare con esito positivo le dovute proposte e garantire più sicurezza e sostenibilità ai nostri cittadini”,

Lo ha detto la deputata del MoVimento 5 Stelle Virginia Villani che interviene in merito all'apposito Decreto del Ministero dell'Interno che garantisce uno stanziamento di 450 milioni di euro per i Comuni italiani per interventi riferiti a opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio. “Si tratta di un obiettivo reso possibile grazie al lavoro fatto dal Governo Conte e all'impegno del nostro sottosegretario Carlo Sibilia. I Comuni potranno usufruire del contributo per la messa in sicurezza di strade, ponti e viadotti, contro il rischio idrogeologico e per l'efficientamento energetico degli edifici, con priorità agli edifici scolastici. Le richieste di contributo da parte dei Comuni dovranno essere inviate tramite la Piattaforma di Gestione delle Linee di Finanziamento entro le ore 23:59 del 15 febbraio 2022 - continua la deputata- Il nostro impegno come M5S continua per sostenere le esigenze del territorio, soprattutto su un tema delicato come quello del rischio idrogeologico che interessa così da vicino l'Agro Nocerino Sarnese, la città di Sarno in particolare, e l'intera provincia salernitana. Sarà anche l'occasione di rendere più sicure le nostre strade e le scuole. I Sindaci non possono perdere questa chance!”

ì

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messa in sicurezza delle infrastrutture e interventi contro il dissesto idrogeologico: arrivano i contributi per i Comuni

SalernoToday è in caricamento