rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Attualità

Unione Europea, approvato il programma della Campania per i fondi Fesr fino al 2027

Si tratta di progetti per 5,5 miliardi di euro

La Commissione Europea ha approvato il Programma Regionale della Campania del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale per il periodo 2021-2027. Il Programma Campania FESR 21/27, con una dotazione di oltre 5,5 miliardi di euro è il primo programma di dimensioni plurimiliardarie ad essere stato approvato. Gli altri programmi regionali approvati (Valle d'Aosta, Lombardia, Emilia Romagna, Sardegna e Lazio) sono tutti di entità molto inferiore.Ciò consentirà alla Regione Campania di avviare un imponente programma di investimenti pubblici articolato in cinque “sfide prioritarie” per rendere la Campania: più competitiva, più verde, più connessa, più inclusiva e più vicina ai cittadini.

Gli obiettivi

Definito in stretta coerenza con il quadro delle principali strategie europee, che individuano nella transizione ecologica e digitale i due pilastri su cui basare lo sviluppo economico e sociale dei territori, rafforzando la coesione, il Programma promuoverà azioni in grado di rafforzare il sistema socio-economico regionale rendendolo più resiliente, accompagnandolo nel processo di transizione digitale e verde e contribuendo a ridurre le diseguaglianze economiche, sociali, di genere, generazionali e territoriali. L’attuazione delle sfide del programma coinciderà con la struttura di altrettanti assi di priorità di intervento, a loro volta organizzati in obiettivi specifici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unione Europea, approvato il programma della Campania per i fondi Fesr fino al 2027

SalernoToday è in caricamento