rotate-mobile
Attualità

Fingono di voler acquistare gioielli e rubano dei ciondoli costosi: identificate e denunciate due salernitane

Il colpo risale a metà marzo ed è stato messo a segno nel casertano

Era il 16 marzo quando due salernitane entrarono all’interno di un negozio di Carinaro, nel casertano, fingendo di essere interessate all’acquisto di gioielli. Dopo aver fatto in modo che il titolare dell'attività appoggiasse sul bancone numerosi oggetti, una delle due, con particolare abilità, distrasse il venditore, mentre la complice, con una mossa fulminea, si impossessava intanto di alcuni monili e, in particolare, di ciondoli in oro giallo e bianco, per un valore di circa 800 euro. Solo dopo che le finte acquirenti si erano allontanate dal negozio, ovviamente senza acquistare nulla, il titolare si accorse degli ammanchi, allertando i carabinieri. Ora, attraverso l’acquisizione delle immagini registrate dalle telecamere a circuito chiuso, installate presso la gioielleria, i carabinieri della Stazione di Gricignano d’Aversa hanno potuto individuare le autrici del furto e realizzare un fascicolo fotografico attraverso il quale la vittima ha riconosciuto le ladre.

La denuncia

Le ladre, una 51enne e una 28enne della provincia di Salerno, legate da vincolo di parentela, sono state identificate e denunciate in stato di libertà dai carabinieri della Stazione di Gricignano d’Aversa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fingono di voler acquistare gioielli e rubano dei ciondoli costosi: identificate e denunciate due salernitane

SalernoToday è in caricamento