Giornata mondiale per la terra 22 aprile

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

“Gionata Mondiale della Terra” La II edizione della maratona multimediale, la “ONEPEOPLEONE PLANE”, avrà inizio il prossimo giovedì, dove le reti di tutto il mondo, apriranno la corsa, ad attività svariate, con ospiti sia di eccellenza, che meno conosciute, iniziative, voci di esperti, il cui obiettivo è di compararsi sulle migliori esperienze, e per favorire azioni necessarie, per superare la crisi climatica, che il pianeta, sta subendo. Voglio ricordare, che la manifestazione, nasace, già negli anni ’70, il cui intento era ed è la necessità mondiale di avvii, necessari per aiutare la tutela del pianeta terra, il cui intento primario è quello di consapevolizzare l’umanità tutta alla salvaguardia, dell’ambiente, del pianeta in cui viviamo. Il futuro che ci attende non è roseo, anzi sta diventando insostenibile la convivenza, tra uomo e pianeta. La volontà, quindi, dei paesi membri, oltre a celebrare la Terra, e promuovere la custodia della stessa; far crescere le nuove generazioni, fondando i principi, di rispetto della natura, e la coscienza di uno sviluppo sempre più green. Riassumendo, vedere un futuro, fatto di energie rinnovabili, senza sprechi alimentari, potenziare l’economia VERDE, ed sempre è più crescente, una formazione culturale legata, alle tematiche ambientali. Su quest’ultimo punto, gli sforzi da produrre, sono a dir poco esistenziali, Difatti, sotto gli occhi di tutti, stiamo vivendo una grave crisi climatica ed ambientale, dove, un sottile filo unisce l’uome, le sue scelte ed il pianeta. Il cambiamento è necessario e doveroso.. Non ci rimane, che , realmente svolgere lo sguardo verso un’economia meno impetuosa, adottando mezzi, raggiungendo fini, mirati ad una crescita morale, per la salvaguardia del notro piantea. Dr. Perugia Carmelo -Engineering of Industrial in Enviromental, SU.CO-uk-it -Engineering of Industrial, major in Enviromental, California University, Los Angeles.USA

Torna su
SalernoToday è in caricamento