Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità Cetara

Green Pass, De Luca: "A Salerno in piazza solo tre squinternati, mascherina sempre obbligatoria"

Il governatore, a margine di un'inaugurazione a Cetara, interviene sulla campagna vaccinale e non risparmia critiche al Governo

De Luca a Cetara

"Ancora ieri c'è stata qualche manifestazione di qualche squinternato. Dicono: Noi vogliamo la libertà. Che bello. Quando decidiamo che per iscrivere all'asilo o alle elementari un bambino devi avere il certificato di vaccinazione, quella non è una limitazione di libertà, ma è una misura che serve a proteggere i bambini dell'asilo. Che c'entra la libertà con la salute pubblica e i doveri che abbiamo di essere persone civili? Sono particolarmente stupidi, anche se per la verità ieri non c'era nessuno, anche a Salerno  c'erano solo tre squinternati". Lo dice a Cetara il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, intervenendo nel corso di un incontro pubblico”.

La campagna vaccinale

Il governatore è stato chiaro: "Siamo ancora la regione con meno morti di Covid in Italia”. "Dobbiamo superare questi mesi di Covid se vogliamo tornare a vivere e dobbiamo essere responsabili: vaccinarsi tutti, questo è l'obiettivo, senza tanti fronzoli. Bisogna mettersi la mascherina sempre, anche quando si è vaccinati". Immancabile la critica al Governo Draghi: "Hanno approvato una misura che riguarda gli assistenti sociali: sulla base della popolazione residente dobbiamo avere tanti assistenti sociali, ma incredibilmente hanno deciso una misura per cui chi ne ha di più ne riceverà ancora di più e le realtà meridionali saranno ancora penalizzate. È una vergogna promossa dal ministero del Lavoro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green Pass, De Luca: "A Salerno in piazza solo tre squinternati, mascherina sempre obbligatoria"

SalernoToday è in caricamento