rotate-mobile
Attualità

Regione Campania: nasce il gruppo "Moderati e Riformisti", l'assist di Fratelli d'Italia

L’obiettivo è rafforzare l’asse centrista della coalizione che si oppone al governatore De Luca e alla sua maggioranza di centrosinistra

Si rafforza l’opposizione di centrodestra in Regione Campania. Nelle ultime ore, infatti, è nato ufficialmente il gruppo “Moderati e Riformisti”, di cui fanno parte i consiglieri ex forzisti Stefano Caldoro e Massimo Grimaldi, Gennaro Cinque (ex Udc) e Livio Petitto (ex Davvero Verdi) che assumerà l’incarico di capogruppo. L’obiettivo è rafforzare l’asse centrista della coalizione che si oppone al governatore De Luca e alla sua maggioranza di centrosinistra.  

Il commento

A “benedire” la nascita del nuovo gruppo il commissario regionale di Fratelli d’Italia Antonio Iannone: ““La nascita del gruppo Moderati e Riformisti in Regione Campania è complessivamente positivo per il centrodestra. L’allargamento dell’area politica che fa riferimento al Governo nazionale guidato da Giorgia Meloni è una novità politica che rafforza un progetto alternativo al malgoverno di De Luca e del Pd. Portare anche in Regione Campania e sul suo territorio un’alternativa sempre più forte e credibile è un sacrosanto dovere da nutrire tutti insieme. Tutti vedono il declino deluchiano e perfino il suo partito prende le distanze dandone evidenti segnali anche a livello nazionale: ormai i fatti schiacciano la propaganda deluchiana. Il Governatore ha prima illuso e poi deluso, i cittadini vogliono il cambiamento con una nuova proposta che solo la vera opposizione può mettere in campo. Al gruppo Moderati e Riformisti i miei auguri di buon lavoro e la piena disponibilità all’impegno comune”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione Campania: nasce il gruppo "Moderati e Riformisti", l'assist di Fratelli d'Italia

SalernoToday è in caricamento