Agropoli: inaugurata la nuova caserma della Guardia di Finanza

L’immobile è stato intitolato al Finanziere di mare Costabile Di Sessa, originario di Castellabate, decorato della Croce di Guerra al Valor Militare, scomparso nel ’43, durante la Seconda Guerra Mondiale

Grandi emozioni, questa mattina, ad Agropoli dove si è svolta la cerimonia di inaugurazione della nuova caserma che ospiterà la Compagnia locale della Guardia di Finanza. L’immobile è stato intitolato al Finanziere di mare Costabile Di Sessa, originario di Castellabate, decorato della Croce di Guerra al Valor Militare, scomparso nel ’43, durante la Seconda Guerra Mondiale, in seguito all’affondamento dell’unità navale della Guardia di Finanza sulla quale era imbarcato.

La cerimonia

Alla cerimonia ha partecipato anche il Comandante Interregionale dell'Italia Meridionale, Gen. C.A. Ignazio Gibilaro, accompagnato dal Comandante Regionale Campania, Gen. D. Virgilio Pomponi. Dal Comando Generale delle Fiamme Gialle, a Roma, è inoltre giunto ad Agropoli il Capo di Stato Maggiore, Gen. D. Umberto Sirico.

Tra le massime Autorità, presenti alcuni parlamentari, il Prefetto di Salerno, Dottor Francesco Russo, il Sindaco di Agropoli, Dottor Adamo Coppola, con l’intera Giunta ed il Consiglio Comunale. La benedizione dell’immobile è stata effettuata dal Vescovo di Vallo della Lucania, Monsignor Ciro Miniero. Madrina della cerimonia, la signora Teresa Di Sessa, nipote e discendente diretta del decorato.

Presente, tra gli altri, anche il Sindaco di Castellabate Costabile Spinelli che ha commentato: "L’intera comunità di Castellabate è particolarmente onorata della scelta della Guardia di Finanza di Agropoli di rendere omaggio al nostro valoroso concittadino Costabile Di Sessa. Oggi è un giorno da ricordare perché si dà valore ad un importante presidio dello Stato operativo nel nostro territorio".

La struttura

L’immobile, di proprietà del Comune, è stato realizzato a distanza di tre anni e mezzo dalla posa della prima pietra, avvenuta il 1° luglio del 2016. Destinato ad ospitare i circa quaranta militari delle Fiamme Gialle, al piano terra sono ubicati tutti gli uffici e l’autorimessa, mentre al piano superiore sono stati realizzati gli alloggi di servizio e la foresteria. La Compagnia di Agropoli, con un organico di 36 militari, assicura i compiti di istituto della Guardia di Finanza su un territorio di oltre 350 chilometri quadrati, che comprende 12 Comuni del Cilento, tra i quali la stessa Agropoli e Capaccio Paestum, con una popolazione complessiva di oltre 65.000 abitanti, che ovviamente aumenta in misura  significativa durante la stagione estiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

Torna su
SalernoToday è in caricamento