La Fondazione Carisal sostiene il progetto SognoAttivo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

La Fondazione  Carisal sostiene il progetto SognoAttivo, contribuendo all’acquisto di una carrozzina a spinta per maratona su strada, grazie alla quale  Franco Leo di Bellizzi, 51 anni appena compiuti, affetto da tetraparesi spastica dalla nascita, realizzerà il suo grande sogno di “correre” con suo fratello Dario e potrà cogliere le prossime “sfide” che lo attendono.

Il Presidente della Fondazione Carisal, Domenico Credendino, nella giornata di ieri, 22 ottobre 2020 ha ricevuto, presso la sede della Fondazione, in Via Bastioni a Salerno,  Franco Leo di Bellizzi, accompagnato da suo fratello Dario.

"Un sogno da realizzare, un lavoro di preparazione faticoso, ma soprattutto un amore incondizionato nei confronti di un fratello": è così che Dario  riassume la storia di SognoAttivo, un progetto che ha il sapore di una resilienza alla vita che, anche se dura, non può togliere la bellezza di sognare.

Torna su
SalernoToday è in caricamento