rotate-mobile
Attualità

Sud, Carfagna: "225 proposte per il Cis Grande Salerno"

Secondo la road map prevista, la valutazione delle proposte progettuali per “La grande Salerno” si concluderà entro settembre

“Il lavoro del governo va avanti, e tra gli impegni che mi piacerebbe portare a compimento prima delle elezioni c’è la definizione del Contratto Istituzionale di Sviluppo che abbiamo battezzato La grande Salerno”. Con queste parole il ministro per il Sud e la Coesione Territoriale Mara Carfagna conferma l’intenzione di portare avanti il penultimo Cis avviato prima della crisi (l’ultimo è il Cis Acqua, un Cis nazionale). 

Il progetto

Carfagna ricorda il lavoro svolto finora: "A maggio avevamo avviato il pre-tavolo con i sindaci interessati e la risposta è stata davvero massiccia: alla chiusura del termine del primo agosto sono arrivate 225 proposte progettuali da parte di singoli Comuni o di raggruppamenti di Comuni. Sui 158 municipi coinvolti, solo 18 non hanno presentato richieste, a testimonianza della vitalità del territorio e del suo interesse a rafforzarsi negli ambiti indicati dal Cis, cioè turismo e mobilità sostenibile, cultura e natura, inclusione e innovazione sociale”. Secondo la road map prevista, la valutazione delle proposte progettuali per “La grande Salerno” si concluderà entro settembre: “E’ una corsa contro il tempo – dice ancora Mara Carfagna – ma ho preso un impegno e farò tutto il possibile per portarlo fino in fondo”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sud, Carfagna: "225 proposte per il Cis Grande Salerno"

SalernoToday è in caricamento