rotate-mobile
Attualità

Marcia contro la malasanità, De Luca a Fratelli d'Italia: "Idioti". E Iannone replica: "Screanzato!"

"De Luca è solo uno screanzato che insulta Fratelli d’Italia e mantiene la sanità campana nelle peggiori condizioni possibili", ha replicato il senatore di Fdi, Antonio Iannone

Si terrà domani, 27 settembre, a Salerno, la marcia contro la malasanità in Campania. Alle ore 18:30, in piazza Vittorio Veneto, infatti, prenderà il via l'iniziativa che, organizzata dal coordinamento regionale di Fratelli d’Italia, percorrerà il centro cittadino per poi concludersi in piazza Portanova. "Sono degli idioti": questo il commento del governatore della Campania, Vincenzo De Luca,  a margine del convegno della Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere. "Se Fratelli d’Italia in Campania fa un corteo sulla sanità, sono veramente degli idioti su quello che hanno lasciato qui nel 2015 e noi abbiamo ereditato. La Campania era l’ultima regione in Italia, con reti di emergenza e urgenza assenti, sistemi informatici assenti, non dialogavano neanche un’Asl con un’altra Asl. Sui pronto soccorso a Napoli avevano chiuso tutto, tranne il Cardarelli. Non c’era l’Ospedale del Mare, non c’era più il Pellegrini, non c’era a Frattamaggiore. Avevano chiuso anche il pronto soccorso ortopedico al Cto. Non c’era niente di niente. Serve quindi senso della storia e avere il coraggio di dire la verità".

"Alla fine di ogni anno stacchiamo un assegno di 250 milioni di euro per la cialtroneria fatta in sanità a partire dagli anni Novanta. E ancora per pagare quei dieci miliardi di debiti paghiamo una rata dopo aver già subito ogni anno un furto dal fondo sanitario nazionale. Sfiderei chiunque dei colleghi del Nord a gestire la sanità con questo carico sulle spalle. Da sette anni noi abbiamo un bilancio in attivo, abbiamo superato il commissariamento, abbiamo recuperato un miliardo con l’articolo 20 che non si applicava da tanti anni", aggiunge De Luca.

La reazione

"De Luca è solo uno screanzato che insulta Fratelli d’Italia e mantiene la sanità campana nelle peggiori condizioni possibili - ha replicato il senatore di Fdi, Antonio Iannone - Con la marcia di protesta e ribadiremo con forza che laddove c’è mala sanità non vi è nessuna dignità. Le offese di De Luca sono inaccettabili e le rispediamo al mittente con la convinzione che è giunta l’ora di cambiare aria anche al vertice della Regione Campania".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marcia contro la malasanità, De Luca a Fratelli d'Italia: "Idioti". E Iannone replica: "Screanzato!"

SalernoToday è in caricamento