Maxi concorso Regione Campania: le date degli scritti per categoria C

Oltre ai candidati che hanno superato le prove preselettive, sono ammessi alle prove scritte i candidati diversamente abili con percentuale di invalidità pari o superiore all’80%

Dopo l'annuncio delle date per le prove scritte di alcuni profili di categoria D del Maxi Concorso della Regione Campania, la Ripam Formez ha annunciato anche le date per i profili CUC, ITC, VGC, TCC e SAC di categoria C. "Il calendario per gli altri profili - spiegano dall'organizzazione - sarà fissato e reso noto a breve".

Il calendario

Le prove si svolgeranno al Palapartenope in via Corrado Barbagallo n. 115 a Napoli. Ecco di seguito le date:

  • 18 febbraio 2020 ore 8,30: profilo professionale CUC
  • 18 febbraio 2020 ore 14,30: profilo professionale ITC
  • 20 febbraio 2020 profilo professionale VGC. Dato il gran numero di partecipanti, i candidati sono convocati in due distinte sessioni, in ordine alfabetico a partire dalla lettera estratta L:
    • 20 febbraio 2020 ore 8,30: i candidati da La Cioppa Rachele a Agozzino Laura
    • 20 febbraio 2020 ore 14,30: i candidati da Aiello Annamaria a Kilani Alessandro
  • 21 febbraio 2020 ore 14,30: profilo professionale TCC
  • 25 febbraio 2020 ore 8,30: profilo professionale SAC

Le istruzioni

La Ripam Formez ha pubblicato anche un avviso e delle istruzioni relativi alla prova scritta. Oltre ai candidati che hanno superato le prove preselettive, sono ammessi alle prove scritte i candidati diversamente abili con percentuale di invalidità pari o superiore all’80%, in base all’articolo 20, comma 2-bis, della legge 5 febbraio 1992, n. 104. All’atto della presentazione a sostenere la prova scritta, i candidati esonerati dalla prova preselettiva, dovranno altresì sottoscrivere un modulo di autocertificazione nel quale attestano, sotto la propria responsabilità, la veridicità di quanto indicato in sede di compilazione della domanda di partecipazione al concorso.

Tutti i candidati devono presentarsi puntualmente all’ora stabilita, con un valido documento di riconoscimento e la ricevuta rilasciata dal sistema informatico al momento della compilazione on line della domanda.

L'assenza dalla sede di svolgimento della prova nella data e nell’ora stabilita per qualsiasi causa, ancorché dovuta a forza maggiore, comporterà l’esclusione dal corso-concorso.
Le prove si svolgeranno secondo quanto stabilito all’art. 7 del bando. Come specificato nell'avviso allegato, i candidati avranno a disposizione 90 minuti per sostenere la prova scritta. I candidati sono inviati a prendere visione anche delle istruzioni pubblicate.

L'avviso

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le istruzioni

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento