Lunedì, 22 Luglio 2024
Attualità

Meteo in Campania: dopo una breve tregua, torna il caldo africano

Le calde correnti nord-africane torneranno a guadagnare terreno anche in Campania

Nelle ultime 72 ore, un temporaneo cedimento dell’alta pressione sul Mediterraneo ha favorito l’ingresso di correnti più fresche e instabili di origine atlantica. Le masse d’aria in afflusso dall’Europa nord-occidentale hanno determinato un apprezzabile calo termico e condizioni di instabilità atmosferica che si sono mostrate più accentuate sui settori interni della Campania, ivi con la formazione di brevi rovesci temporaleschi ad evoluzione diurna a partire dai rilievi appenninici. Un quadro meteorologico destinato a mutare nuovamente tra il weekend e l’avvio della prossima settimana per effetto del ritorno delle propaggini settentrionali del promontorio africano.

Week-end

Come preannunciato dai meteorologi di 3BMeteo.com, nel fine settimana le calde correnti nord-africane torneranno a guadagnare terreno anche in Campania, accompagnate - come di consueto - da cieli lattiginosi per il transito di sterili velature e ingenti concentrazioni di polveri sahariane in sospensione. La nuvolosità medio-alta e stratiforme, a tratti estesa, solcherà la regione specie nel corso di domenica 7, mostrandosi più insistente sulle province di Napoli e Caserta; scarsi o nulli gli effetti associati, se si eccettua al più la possibilità di qualche goccia ‘sabbiosa’ di passaggio, al pomeriggio, proprio sulla fascia settentrionale della regione.

Secondo le ultime elaborazioni di 3BMeteo.com, l’anticiclone subtropicale di matrice africana tenderà a rafforzarsi ulteriormente nella prima parte della prossima settimana, alimentando una fase stabile, soleggiata e all’insegna di temperature superiori alle medie climatiche; caldo a tratti intenso specie nelle aree interne non mitigate dall’azione delle brezze tirreniche. Le aree vallive delle province di Avellino e Benevento, il Casertano, la Piana di Nola e Sarno, la valle del Sele e l’entroterra vesuviano potranno sperimentare una lunga serie di giornate con massime comprese tra 34 e 38°C. Valori più contenuti, a fronte di condizioni decisamente più umide e a tratti afose, lungo i litorali e sui quartieri costieri di Napoli e Salerno.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo in Campania: dopo una breve tregua, torna il caldo africano
SalernoToday è in caricamento