Coronavirus: cambia il modello dell'autodichiarazione

L'obiettivo di questa integrazione è quello di rendere ancora più espliciti gli obblighi e le limitazioni cui sono soggetti gli spostamenti dei cittadini, nonché di tutelare il personale delle forze dell'ordine destinato ai controlli

Il Ministero dell'Interno ha preparato una nuova versione del modulo per l'autodichiarazione in caso di spostementi necessari in questo periodo di emergenza coronavirus. Il nuovo modello contiene una voce con la quale l'interessato deve autodichiarare di non trovarsi nelle condizioni previste dall'art. 1, comma 1, lett. c) del decreto del presidente del Consiglio dei ministri dell'8 marzo 2020 che reca un divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per i soggetti sottoposti alla misura della quarantena ovvero risultati positivi al virus Covid-19.

Chi è fermato, quindi, deve dichiarare anche di non essere positivo o in quarantena. L'obiettivo di questa integrazione è quello di rendere ancora più espliciti gli obblighi e le limitazioni cui sono soggetti gli spostamenti dei cittadini, nonché di tutelare il personale delle forze dell'ordine destinato ai controlli.

Il nuovo modello del Ministero dell'Interno per l'autocertificazione si può scaricare CLICCANDO QUI.

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento