Musica: l'orchestra Monterisi ricevuta al Comune dopo la vittoria al MusicalMuseo

L'orchestra è formata interamente da alunni di prima seconda e terza che frequentano le classi ad indirizzo musicale ed, al suo ricco e lungo palmares di successi ha aggiunto il premio conseguito al concorso MusicalMuseo a Caltanissetta

Lunedì alle 11.45, presso il Salone dei Marmi di Palazzo di Città, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, insieme agli assessori Eva Avossa, Angelo Caramanno e Mariarita Giordano riceveranno l’Orchestra Sinfonica della Scuola Secondaria di Primo Grado N.Monterisi di Salerno ancora una volta reduce da una trionfante trasferta. Gli studenti saranno accompagnati dalla Dirigente scolastica prof.ssa Concetta Carrozzo e dai docenti di strumento musicale.

L'orchestra

L’orchestra sinfonica della Scuola Secondaria di I grado Nicola Monterisi di Salerno nasce nel lontano 2003 dalla passione dei docenti di strumento musicale, dell’allora dirigente scolastico Prof. Aldo Galibardi e proseguita con lo stesso entusiasmo dall’attuale dirigente prof.ssa Concetta Carrozzo. L'orchestra è formata interamente da alunni di prima seconda e terza che frequentano le classi ad indirizzo musicale ed, al suo ricco e lungo palmares di successi ha aggiunto il premio conseguito al concorso MusicalMuseo tenutosi l’11 Maggio scorso a Caltanissetta. I piccoli orchestrali salernitani che hanno avuto l’onore di chiudere la manifestazione con la propria esibizione nella serata di gala, hanno ricevuto anche una menzione speciale per il miglior repertorio e il premio Kairos del Rotary club di Caltanissetta. L’orchestra, composta da 80 allievi della scuola diretta dalla dirigente Scolastica Concetta Carrozzo, ha entusiasmato la giuria di specialisti sbaragliando la concorrenza di numerose scuole provenienti da tutta Italia con oltre 1600 giovani musicisti partecipanti. Oggi la scuola conta 4 corsi ad indirizzo musicale, dando la possibilità di poter studiare: violino, violoncello, viola, flauto, oboe, clarinetto, fagotto, corno, sassofono, tromba, percussioni, pianoforte e chitarra.

I premi

Ecco i premi vinti dall'orchestra Nicola Monterisi:

  • Primo premio “Concorso Musicale dell’Adriatico”, Ancona 2008;
  • Primo premio assoluto al concorso musicale “E. Zangarelli”, Città di Castello 2009;
  • Primo premio assoluto al concorso musicale “Mediamusicale”, Minori - Costa d’Amalfi 2010;
  • Primo premio al concorso musicale “Artiscuola”, Angri 2011;
  • Premio speciale della giuria al concorso musicale “Premio Teatro di San Carlo”, Napoli 2011;
  • Primo premio assoluto al concorso musicale “Musicantando”, Vallo della Lucania 2012;
  • Primo premio al concorso musicale “Premio Italia”, Barletta 2013;
  • Premio al concorso musicale “Premio Teatro di San Carlo”, Napoli 2014;
  • Primo premio al concorso musicale “E. Zangarelli”, Città di Castello 2015;
  • Secondo premio al concorso musicale “Jacopone da Todi”, Todi 2015;
  • Primo premio assoluto al concorso musicale “Premio Teatro di San Carlo”, Napoli 2015;
  • Primo Premio Concorso Internazionale Musicale "Città di Pesaro" School Prize, Pesaro 2016;
  • Primo Premio assoluto al Concorso Internazionale “Giovani Promesse”, Bracigliano 2016;
  • Primo Premio assoluto al 5° Concorso Europeo di esecuzione musicale “Jacopo Napoli”, Cava de’ Tirreni 2017;
  • Primo Premio assoluto al Concorso “XXV Concorso musicale nazionale Gian Galeazzo Visconti”, Roma 2017;
  • Primo premio assoluto 100/100 Concorso internazionale “Scuole in musica Verona” e Premio musicale Laszlo Spezzaferri 2018
  • Primo Premio 98/100 Concorso internazionale “MusicalMuseo” di Caltanissetta, Diploma di Merito per il miglior REPERTORIO PROPOSTO, Premio Kairos Rotary Club Caltanissetta come MIGLIORE ORCHESTRA, 2019.
  • Primo Premio assoluto 100/100 al Concorso Nazionale “Peppe Caso” Pagani (SA) 2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento