rotate-mobile
Attualità

Bonus per l'occupazione nel settore turistico, Vivone (FedApi) denuncia disservizi

Il bando in questione, partito la mattina di lunedì 8 maggio, è rivolto a bar, ristoranti, alberghi, villaggi turistici e stabilimenti balneari, ed è stato creato con l'intento di incentivare le assunzioni nel settore turistico

"Profonda insoddisfazione e preoccupazione riguardo ai disservizi emersi in occasione del lancio del bonus occupazionale per il settore turistico". È quanto afferma Pietro Vivone, presidente nazionale di Fedapi. Il bando in questione, partito la mattina di lunedì 8 maggio, è rivolto a bar, ristoranti, alberghi, villaggi turistici e stabilimenti balneari, ed è stato creato con l'intento di incentivare le assunzioni nel settore turistico.

Le criticità

"Tuttavia - scrive Vivone - ad oggi, alle ore 13, ad appena un'ora dall'apertura dello sportello, il disservizio è evidente e non è possibile caricare le richieste delle imprese interessate. Inoltre, abbiamo constatato che al recapito telefonico indicato non risponde nessuno, aumentando ulteriormente le difficoltà per le imprese e i professionisti coinvolti. Riteniamo che questa situazione sia inaccettabile per le imprese che investono nel settore e per i professionisti che si impegnano ogni giorno a far fronte alle sfide poste dall'ambiente economico, e che si trovano costretti a sottostare alle negligenze della pubblica amministrazione". Di qui la richiesta di un "immediato rinvio dell'apertura del bando garantendo un accesso stabile e tempestivo al momento della riapertura". "È necessario - aggiunge il presidente FedApi - un intervento da parte delle autorità competenti per risolvere il problema e garantire un accesso efficiente e tempestivo al bando in questione. Le imprese e i professionisti coinvolti hanno bisogno di certezze e supporto per poter progredire e contribuire allo sviluppo del nostro Paese. Invitiamo la pubblica amministrazione a rispondere prontamente alle esigenze delle imprese, garantendo un servizio efficiente e adeguato alle aspettative di chi lavora nel settore turistico e contribuisce al benessere dell'economia nazionale".

2-593-281-102

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus per l'occupazione nel settore turistico, Vivone (FedApi) denuncia disservizi

SalernoToday è in caricamento