Discoteche e sale da ballo “a rischio chiusura”, il Governo convoca le Regioni

Il ministro degli Affari regionali Francesco Boccia, secondo quanto si apprende, ha convocato una riunione di coordinamento con le Regioni sulle misure per discoteche e sale da ballo dove è difficile far rispettare il distanziamento sociale

Convocate le Regioni per valutare nuove possibili chiusure per discoteche e sale da ballo: per il governo parteciperanno oltre al ministro Boccia anche il ministro della Salute Roberto Speranza e quello per lo Sviluppo economico Stefano Patuanelli. 

Come riporta Today, dopo il pressing del Governo, alcune Regioni - Veneto ed Emilia Romagna - hanno limitato gli accessi alle discoteche, tra le proteste dei gestori, mentre la Basilicata ne ha vietato l'attività, seguendo l'esempio della Calabria. La riapertura delle discoteche non è mai stata autorizzata dal governo, come risulta dai Dpcm, ma è sempre stato detto di valutare l'apertura in base alla condizione epidemiologica delle Regioni.

La decisione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento