Attualità Centro / Piazza Amendola Giovanni

Referendum: le modalità di voto in Italia per i residenti all'estero

Gli elettori residenti all'estero, infatti, possono decidere di non votare per corrispondenza ma di farlo in Italia. Tale opzione, naturalmente, deve pervenire tempestivamente all'ufficio consolare

Sono stati pubblicati i termini e le modalità di esercizio del dirito di voto in Italia da parte dei residenti all'estero in occasione del Referendum Costituzionale ex art. 138 della Costituzione indetto per il 29 marzo 2020.

Gli elettori residenti all'estero, infatti, possono decidere di non votare per corrispondenza ma di farlo in Italia. Tale opzione, naturalmente, deve pervenire tempestivamente all'ufficio consolare. Si può, quindi, esercitare tale opzione entro e non oltre l'8 febbraio 2020.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum: le modalità di voto in Italia per i residenti all'estero

SalernoToday è in caricamento