rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Attualità Bracigliano

Rischio idrogeologico: pioggia di finanziamenti al Comune di Bracigliano

Quasi due milioni e mezzo di euro sono stati stanziati, dal Ministero dell’Interno al Comune di Bracigliano, nell’ambito della realizzazione di investimenti di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico

Maxi finanziamento in arrivo per il Comune di Bracigliano. Ammonta, infatti, a 2.496.913,00 euro la cifra stanziata dal Capo del Dipartimento per gli Affari interni e territoriali del Ministero dell’Interno, che di concerto con il Capo del Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato del Ministero dell’economia e delle finanze, attraverso un apposito decreto, ha attribuito al Comune di Bracigliano nell’ambito della realizzazione di investimenti di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico.

Gli interventi

Tre gli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico che dovranno essere eseguiti:

  • interventi di messa in sicurezza e mitigazione del rischio idrogeologico del Costone Roccioso del Monte Piesco, per i quali sono stati stanziati 998.765,00 euro;
  • interventi di messa in sicurezza e mitigazione del rischio idrogeologico del Vallone Danise, per i quali sono stati stanziati 856.085,00 euro;
  • interventi di messa in sicurezza e mitigazione del rischio idrogeologico all’alveo via Cupa del Convento, per i quali sono stati stanziati 642.063,00 euro.

Tali interventi rientrano nell’ambito di una più ampia programmazione di prevenzione del rischio idrogeologico, comprendente attività volte ad evitare o ridurre al minimo la possibilità che si verifichino danni conseguenti ad eventi imprevedibili, quali avversità atmosferiche o di altra natura. La programmazione di questi pianti mirano ad eseguire interventi di difesa del suolo a tutela della pubblica incolumità.

Il commento

"I finanziamenti ottenuti – spiega il sindaco Antonio Rescigno – saranno destinati per le finalità per le quali sono previsti. Il tema della mitigazione del rischio idrogeologico è di centrale importanza e rappresenta uno degli aspetti più importanti nelle agende di governo delle istituzioni di ogni ordine e grado. E’ di fondamentale importanza intervenire laddove c’è necessità di opere strutturali, soprattutto per un territorio fragile come quello italiano, che spesso è stato oggetto di disastri ambientali. Con questo finanziamento di circa 2,5 milioni di euro puntiamo a sistemare il territorio di nostra competenza attraverso interventi mirati. In particolare sarà eseguita la messa in sicurezza del Monte Piesco con il relativo vallone ed area circostante a valle dello stesso".

Con l’assegnazione dei finanziamenti, si provvederà, in tempi brevi, a redigere le progettazioni esecutive e a bandire le gare d’appalto per assegnare i lavori alle ditte che dovranno eseguirli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio idrogeologico: pioggia di finanziamenti al Comune di Bracigliano

SalernoToday è in caricamento