Attualità

Guasto elettrico a Napoli: ritardi e disagi per i pendolari anche da Salerno, l'intervento di Rfi

Il traffico ferroviario è in graduale ripresa dopo l’intervento dei tecnici di Rfi che hanno ripristinato la piena funzionalità della linea

Disagi e ritardi per i pendolari, questa mattina: in particolare, come ci ha raccontato un lettore, il treno Italo che sarebbe dovuto partire da Salerno alle 6.20 ha registrato un ritardo di oltre 1 ora, per via di  un guasto alla linea elettrica dello snodo di Napoli.

La testimonianza

"Ero diretto a Roma per ragioni di lavoro: io come gli altri pendolari siamo arrivati con due ore di ritardo", lamenta il salernitano. Cancellate altre Frecce e annullata la fermata a Napoli del treno delle 6.20 che ha fatto sosta ad Afragola e che ha accolto anche alcuni passeggeri diretti a Roma che avrebbero dovuto viaggiare sul treno Italo la cui partenza era prevista 1 ora dopo.

I ritardi e l'intervento

Registrate partenze che alle 9 venivano segnalate con 180 minuti di ritardo, come quella per Milano Centrale delle 6.55 o come per Torino Porta Nuova, delle 7.31, con 135 minuti di ritardo. In una nota Rfi ha fatto sapere, infine, che dalle ore 10.30 nel nodo di Napoli, linee Alta velocità Roma – Napoli – Salerno e Napoli – Casino/Formia, il traffico ferroviario, precedentemente fortemente rallentato in prossimità di Napoli Centrale per un inconveniente tecnico alla linea elettrica di alimentazione dei treni, è in graduale ripresa dopo l’intervento dei tecnici di Rfi che hanno ripristinato la piena funzionalità della linea.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto elettrico a Napoli: ritardi e disagi per i pendolari anche da Salerno, l'intervento di Rfi

SalernoToday è in caricamento