Salerno Sistemi: i servizi garantiti in questo periodo

Il direttore generale di Salerno Energia Holding e procuratore speciale di Salerno Sistemi Matteo Picardi, rende noto, tramite una nota inviata alle autorità ed ai media, i servizi garantiti che saranno attivi durante questo periodo di emergenza

Il direttore generale di Salerno Energia Holding e procuratore speciale di Salerno Sistemi Matteo Picardi, rende noto, tramite una nota inviata alle autorità ed ai media, i servizi garantiti che saranno attivi durante questo periodo di emergenza.

Eccoli di seguito

Al fine di fornire alla cittadinanza la massima informazione in merito alle attività lavorative poste in essere nel periodo di emergenza Covid - 19 (Coronavirus) da Salerno Sistemi S.p.A., che, come noto, gestisce il ciclo idrico integrato delle acque - servizio pubblico essenziale - nel territorio comunale di Salerno, si precisano, di seguito, gli interventi ed i processi lavorativi garantiti:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Segmento idrico:

  • Pronto Intervento per emergenze (anche presso utenza);
  • Riparazione di perdite stradali che rivestano carattere di urgenza ed indifferibilità (laddove possibile, con preventiva informazione ai cittadini interessati da eventuali relative sospensioni della fornitura);
  • Attivazioni forniture e nuovi allacci utenze idriche (utenze prive di erogazione).

Segmento fognario:

  • Pronto Intervento per emergenze;
  • riparazione di perdite stradali indifferibili;
  • disostruzione di tratti di fognatura eventualmente ostruiti;
  • controlli e ispezioni indifferibili sulla rete fognaria.

Segmento depurazione:

  • prosecuzione intera fase di depurazione delle acque reflue.

Così come previsto dalla vigente normativa nazionale e regionale in argomento, la società ha attivato, laddove possibile, modalità di lavoro agile (smart working). I dipendenti dei settori operativi, con abnegazione e senso di responsabilità, muniti dei Dispositivi di Protezione Individuali (DPI), stanno garantendo continuità al servizio, pur nel rispetto della legislazione vigente in materia, limitando ed eliminando le situazioni di emergenza e/o pericolo a tutela della pubblica e privata incolumità e assicurando la puntuale conclusione del processo di depurazione delle acque reflue.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento