Attualità

Ecografo all'ospedale di Scafati, il regalo dell'associazione "Angela Serra" di Salerno

Il macchinario risulta importante e necessario per soddisfare l’esigenza di eseguire ecografie toraciche e addominali in pazienti sospetti Covid-19

Donato ecografo all'ospedale di Scafati. Ieri pomeriggio, il Presidente dell’Associazione Angela Serra di Salerno, Arturo Iannelli, ha consegnato un ecografo al reparto covid del Presidio Ospedaliero "Mauro Scarlato". Al momento della consegna, erano preesnti la dottoressa Annarita Sullo, Dirigente medico del reparto malattie infettive, affiancata dal personale Sanitario di turno, e il dottore Francesco Natale della MedicalSA srl. 

L'ecografo

Il macchinario è necessario per soddisfare l’esigenza concreta di eseguire ecografie toraciche e addominali in pazienti sospetti Covid, in attesa dell’esito del tampone per una diagnosi completa; oltre che per poter eseguire l’esame all’interno del reparto senza spostare i pazienti in radiologia, limitando così la possibilità il diffondersi del virus in altri reparti. L’appello lanciato dalla  dottoressa Sullo è stato immediatamente colto da tutti i componenti dell'associazione Angela Serra, che ne hanno compreso l’importanza, lanciando una campagna raccolta fondi #Insiemecontroilcovid-19. All'Angela Serra si sono affiancate l’Associazione Arcobaleno Marco Iagulli Onlus, la Medical SA srl e tantissimi privati, stanziando i fondi necessari, circa diecimila euro, per poter acquistare in tempi rapidissimi l'ecografo che appunto oggi è stato consegnato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecografo all'ospedale di Scafati, il regalo dell'associazione "Angela Serra" di Salerno

SalernoToday è in caricamento