Gioca al 10 e lotto e vince: pioggia di euro su un giocatore di Sala Consilina

Il vincitore non ha ovviamente svelato la propria identità ma la schedina è stata giocata in un noto ritrovo del Vallo di Diano, il bar "Zio Ciccio". Tanta curiosità nella comunità salese

La dea bendata bacia un giocatore di Sala Consilina. Il fortunato scommettitore ha puntato 9 euro su una schedina del 10 e lotto e ne ha vinti 15mila. Lo scrive infocilento.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dettagli

Il vincitore non ha ovviamente svelato la propria identità ma la schedina è stata giocata in un noto ritrovo del Vallo di Diano, il bar "Zio Ciccio". Tanta curiosità nella comunità salese. Adesso è caccia al vincitore che, però, potrebbe essere anche un automobilista fermatosi al bar per una breve - e fortunatissima - sosta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento