Riapertura scuole in Campania, la Regione: "Ecco chi può fare il test antigenico"

Intanto, una nostra lettrice ci segnala che vi sarebbero disagi per mettersi in contatto con l’Asl di Salerno

Alla luce dell'elevato numero di richieste pervenute al numero verde istituito per raccogliere le prenotazioni, dall’Unità di Crisi della Regione Campania precisano le modalità con cui si sta effettuando lo screening nelle scuole.

La nota

Lo screening – comunicano da Palazzo Santa Lucia – “viene effettuato con test antigenici”. Non si tratta, quindi, di tamponi molecolari. "Il test è gratuito, completamente a carico del Servizio sanitario regionale; è volontario, ed è riservato esclusivamente agli alunni fino a 6 anni, ai genitori/conviventi ed eventuali altri figli, oltre che al personale scolastico docente e non docente".

I disagi

Intanto, una nostra lettrice ci segnala che vi sarebbero disagi per mettersi in contatto con l’Asl di Salerno: “Nessuno risponde al telefono e squilla a vuoto. Se una persona vuole prenotare il vaccino anti-influenzale come deve fare?”. Insomma, l'auspicio è che possa trattarsi solamente di un caso isolato. 

  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento